19 Aprile 2024

Hartigan's - Irish Pub & Restaurant - Cervaro

Il locale......un'atmosfera
Il locale si trova all'ingresso del centro del comune di Cervaro, dalla parte opposta al piazzale della Chiesa, scendendo per una stradina a destra, salendo. Si lascia la macchina nel posteggio di fronte al locale e si entra nel locale, anzi si entra in un mondo diverso. Non è un locale dove si mangia, è un locale dove ci si immerge in un altro mondo, dove bere la birra lì è come stare a berla in un paese irlandese. L'atmosfera è incredibile: salotti di pelle imbottiti, tavolinetti per piccoli gruppi e sedie con schienali che ti avvolgono, luci diffuse e calde, mappe dell'Irlanda alle pareti e tanti oggetti anche di uso antico. Chi entra e si siede davanti al bancone ha di fronte diverse possibilità di mescita, birra che sgorga e riempie dei bicchieri capienti con la schiuma che la copre. Poi vi sedete e guardate il menù e li veramente vi stupite. Si la sfilza dei panini è lunghissima, ma ci sono anche i primi, i secondi, i dolci, le piedine, i contorni e....non ci crederete ... c'è pure la pizza, quella napoletana, con i bordi alta che si trova solo a Napoli. L'altra cosa da apprezzare è che tutti i prodotti, salvo la carne che viene dal Piemonte, sono locali e della migliore qualità. Si trovano i formaggi di Picinisco, i peperoni di Pontecorvo, l'olio di Cervaro, ecc. frutto di una scelta precisa da uno chef particolare che ama il territorio e sa apprezzare e valorizzare i prodotti del territorio in cui è cresciuto e vive: Emilio Roncone!
Cosa scrive la Stampa- Cassino Informa
CERVARO. Irlanda, terra meravigliosa. Terra di pub, luogo spensierato ed incantevole dove gli irlandesi trascorrono parte della loro giornata. Un luogo affascinante e senza tempo che racconta una filosofia di vita: là incontri ogni classe sociale intenta a vivere momenti rilassanti e di convivialità. Locali apprezzati e riprodotti in tutto il globo per lo spirito e il fascino che rappresentano.

Di forte connotazione scenica irlandese, ma decisamente italiano nel gusto e con calcate sfumature autoctone, è l’Hartigan’s Irish Pub di Cervaro. Il primo Irish pub del comprensorio cassinate che vanta l’inizio dell’attività del lontano 1996. Sono tanti gli aspetti che portano l’Hartigan’s Pub ad essere un vero e proprio punto di riferimento: l’alta qualità e la verità dei prodotti, l’ambientazione tipicamente irlandese, i tanti servizi offerti alla clientela, le serate di musica live e quelle a tema.

Punto imprescindibile della filosofia Hartigan’s è la qualità del cibo, su quella non si transige: cibo ricercato e del posto. I cotitolari (e coniugi) Valentina Penazzo ed Emilio Roncone ci illustrano il loro concetto di Pub sul quale hanno forgiato la loro creatura: «La pietra miliare del nostro modo di ragionare è l’offrire il massimo. A cominciare dalla qualità dei nostri prodotti. La filosofia aziendale a cui ci ispiriamo è quella di portare nel Pub il meglio della ristorazione italiana e dello street food, rielaborando il tutto e sposandolo anche coi prodotti del posto. Abbiamo deciso di allargare il classico concetto di Pub perché in tal modo riusciamo a garantire dei gusti nuovi, particolari e intensi, rispettando tutti i target di clientela».

«Lavoriamo con prodotti a chilometri zero– continua ancora Emilio- valorizzando le eccellenze autoctone che talvolta neanche sappiamo di avere nel nostro territorio. Per fare degli esempi concreti, acquistiamo le nostre verdure solo da rivenditori del posto di cui conosciamo il modo di lavorare: quindi insalate, fagiolini croccanti, broccoli, cavolfiori e tanto altro sono esclusivamente delle nostre parti, i peperoni sono quelli di Pontecorvo DOP, il gorgonzola è quello della Val di Comino, l’abbuoto è di Viticuso così come le salsicce sono quelle gustosissime di Patrica e Monte San Biagio. Ci spostiamo al di fuori del nostro perimetro solo per acquistare prodotti caratteristici». La filosofia Hartigan’s mira ad andare oltre la soddisfazione del cliente: «Svolgiamo il nostro lavoro con la passione di chi ha l’obbiettivo del rendersi unico nel modo di lavorare, quando ci arrivano gli apprezzamenti direttamente dai tavoli per noi è l’essenza dei nostri sforzi»- aggiunge il padrone di casa.

Il panino O’ NapulitanIl menù dell’Irish Pub cervarese abbraccia gran parte della nostra gastronomia italiana ma anche estera: «Da noi chiunque trova la sua dimensione del gusto. Dai panini classici a quelli più ricercati, dalla friggitoria, ai primi, alle
prelibate carni, alla pizzeria, ai dolci fatti esclusivamente da noi. Amiamo aggiungere il tocco Hartigan’s alle pietanze rivisitandole con degli ingredienti assolutamente locali come la scaloppina con crema di gorgonzola della Val di Comino e Prosciutto Cotto di Praga, per dire». Ma andiamo ancor più nel concreto: «Tra i panini spicca O’ Napulitan composto da un hamburger di Fassona Piemontese da 300 grammi, parmigiana di melanzane, bacon, provola e crocchette di patate; ma siamo affezionati molto all’Amatriciana Burger composto da Puccia pugliese, hamburger di vitello bianco piemontese e sugo all’amatriciana. A livello di pizze non ce la passiamo affatto male, sono cotte a forno a legna ed anche lì ci sbizzarriamo con creazioni prima belle da vedere, e poi eccezionali da mangiare. Non trascurerei affatto i primi: gli gnocchetti sono di produzione nostra, la pasta fresca pure, proprio per dare quel surplus al concetto di Pub. Le carni, oltre a quelle citate, abbiamo anche la Marchigiana, il Black Angus irlandese, la giapponese Wagyu vero fiore all’occhiello perché si tratta di un taglio d’eccellenza. E come dimenticare tra i dolci l’Hartigan’s Cake preparata con la birra Guinness».

Il “da bere” dell’Hartigan’s non può che rispecchiare l’altissimo profilo
del cibo: «E’ recente l’introduzione della nuova carta dei vini dove abbiamo preso il meglio del nettare degli Dei da ogni regione- aggiunge il coproprietario dell’Hartigan’s- ad esempio di cantine laziali abbiamo il Cabernet di Atina e il Cesanese del Piglio, dalla Puglia il Primitivo, dalla Sicilia il Sirah, dalle Marche il Rosso Piceno, dal Veneto lo Chardonnay, per fare qualche nome. E le birre non sono da meno: «Trattiamo birre artigianali italiane ed estere: bavaresi e belghe su tutte, le quali passano per i nostri 10 spillatori, non può mancare certamente il grande classico della Guinness». Ma l’Hartingan’s è anche servizi: 5 sale arredate esclusivamente in stile irlandese, dalla più riservata alla più conviviale, la pay tv è “corredata” da ben 7 televisioni e un maxischermo, il wifi gratuito non può mancare. Tutt’altro che trascurabile è il Temple Bar Garden, l’ampio spazio esterno che si rifà alla scenicità di Dublino dove gustare un piatto o una bevanda in un teatro mozzafiato.

Una prima immersione nel mondo Hartigan’s è possibile farla curiosando nell’intrigante sito internet dove avere un
assaggio della filosofia del Pub. Ma le parole e le immagini possono esprimere solo parzialmente il concetto del Pub inteso in termini di valori, qualità e servizi: per saggiare l’Hartigan’s a 360°, bisogna solamente provarlo.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie