09 Dicembre 2022

2. Cassino

Il Museo archeologico Nazionale G. Carettoni di Cassino
Museo Archeologico Nazionale "G. Carettoni" e Area archeologica di Casinum
Via di Montecassino
03043 Cassino FR
tel. +39 0776301168
Direttore: Arch. Silvano Tanzilli
https://www.comune.cassino.fr.it/per-i-visitatori/museo-archeologico-g-carettoni/
Presso il museo si possono fare i biglietti anche per visitare tutta l'area archeologica sottostante. Di fronte all'ingresso del Museo, laddove si postegggia l'auto, vi il teatro romano. A fianco del museo passa il percorso della Via Francigena che viene da Piedimonte e va verso San Vittore del Lazio. Di fronte all'ingresso passa pure la strada che viene dal centro di Cassino e sale su fino all'Abbazia di Montecassino.
L'Area Archeologica di Cassino
L'area è molto estesa e si colloca a monte e a valle del Museo archeologico. A monte si trova il teatro romano e a valle si trova l'anfiteatro e il resto delle testimoniaze romane.
Le terme verroniane
Il parco è poco distante dalla zona dove dovrebbe esservi l'antico edificio latino identificato come una sontuosa villa appartenuta a Marco Terenzio Varrone. Varrone stesso provvide a far erigere un edificio termale sul suo podere da dove nascevano le acque del Gari. In epoca romana già erano note le proprietà di queste acque. Qui egli scrisse il De re rustica per mostrare alla moglie - cui l'opera è dedicata - come amministrare la villa. Oltre a confluirvi le acque del fiume Rapido, sgorgano migliaia di sorgenti che generano uno dei rami del fiume Gari. La zona sorgentizia delle Terme Varroniane è classificata come la più grande d'Italia. Tali acque sgorgano dal parco delle Terme Varroniane, ricco di vegetazione, nella quale spiccano i salici piangenti con i rami spioventi sui ruscelli. Il paesaggio è particolarmente suggestivo in primavera e autunno (da Wikipedia).

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie