01 Ottobre 2022

La Via Francigena del Sud nel Lazio

La Via Francigena del Sud nel Lazio
La Via Francigena è un Cammino riconosciuto dal Consiglio d'Europa nel 2001 e affidato al coordinamento dell'AEVF (Associazione Europea delle Vie Francigene).
Essa va da Canterbury fino a Roma e ripercorre il tragitto fatto e descritto dal vescovo britannico Sigerico che, dopo essersi recato a Roma, nel tornare ha segnato tutte le tappe che ha fatto.
Nel corso degli ultimi anni le Regioni del Sud hanno lavorato, sollecitati da diverse associazioni e camminatori, all'accreditamento del percorso che porta da Roma a Santa Maria di Leuca sostenendo che i camminatori andavano a Roma dal resto d'Europa, ma poi continuavano a camminare per raggiungere Gerusalemme, in Terra Santa,e viceversa.
Nel Lazio le vie che arrivano a Roma dal nord Europa e da Roma di dipartono sono due: una segue la Via Appia fino a Castelforte e l'altra segue la Casilina fino a raggiungere San Vittore del Lazio.
Secondo un accordo tra le Associazioni di Comuni SER.A.L. (Latina) e dei Comuni SERAF (Frosinone) si è anche formalizzato un percorso che fa da collegamento tra i due percorsi principali e che va da Santi Cosma e Damiano fino ad Aquino. Questo per consentire a qualche camminatore che scende sull'Appia di visitare Montecassino che si trova sulla Casilina e viceversa, di raggiungere la via del mare, dopo aver visitato l'Abbazia di Montecassino.

I percorsi della Francigena del Sud del Lazio

Il percorso della Casilina
Il percorso che fa la Via Francigena del Sud sulla Casilina attraversa tutta la provincia di Frosinone e quindi molti dei Comuni aderenti all'Associazione dei Comuni SER.A.F.
Il percorso dell'Appia
Il percorso che fa la Via Francigena del Sud sull'Appia attraversa gran parte della provincia di Latina e quindi molti dei Comuni aderenti all'Associazione dei Comuni SER.A.L.
Il collegamento Appia-Casilina
l collegamento tra l'Appia e la Casilina è stato previsto per consentire ai "camminatori" che scendono lungo l'Appia di recarsi a Montecassino e poi proseguire per il Molise oppure a coloro che scendono lungo la Casilina e intendono raggiungere il mare e poi proseguire per la Campania.
Il percorso va da Santi Cosma e Damiano ad Aquino.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie