23 Giugno 2024

IIS Medaglia D'Oro - Città di Cassino

l'IIS Medaglia d'Oro Città di Cassino fa parte della rete di scuole che hanno sottoscritto il protocollo d'intesa con i Comuni dell'Associazione SERAF.
L'Istituto ha aderito e quindi fa parte della DMO Terra dei Cammini ETS, come il Liceo Artistico e del Liceo Classico di Cassino. Esso è quindi tra le prime Scuole ad essere coinvolte nelle attività previste dal progetto DMO e relative al ruolo di "animatori del cambiamento culturale" che gli studenti possono assumere
10.11.2023 -Riunione con i Docenti per condividere il progetto
Dimensione: 366,58 KB
Dimensione: 57,68 KB
4..12.2023 Gruppi di Studenti che hanno partecipato all'incontro informativo
Dimensione: 19,97 KB
Dimensione: 851,36 KB
Nel corso dell'incontro del 4 dicembre gli studenti hanno palesato l'interesse nei riguardi delle modalità con cui si promuove il territorio su un cluster, alleghiamo la brochure sul turismo archeologico portato alla Borsa Mediterranea del Turismo archeologico a Paestum il 2 di novembre del 2023.
Dimensione: 231,08 KB
11.12.2023 - Workshop n° 1
Dimensione: 362,84 KB
19.12.2023_ Workshop n° 2
8.01.2024 -Workshop n° 3
La prima parte del workshop è stata dedicata al riepilogo della metodologia e alla somministrazione di un secondo questionario. Poi i ruppi ha ripreso a sviluppare il progetto sul power point. Uno dei gruppi ha intervistato la vicepreside per sapere come vengono organizzati i viaggi Scuola.
Dimensione: 1,29 MB
16.01.2024 - Workshop n° 4
Gli ospiti del workshop sono stati: Pino Valente e il giovane Alessio della DMO Lazio in sul tema della Memoria e Enzo Salera, sindaco di Cassino.
Il sindaco ha sottolineato il fatto che l'industria va riducendo la sua occupazione e il Turismo può diventare un'alternativa da cogliere considerato il patrimonio che il territorio possiede.
Nel pomeriggio Renato Di Gregorio ha incontrato i Docenti per illustrare il programma e la sua evoluzione, ma invitandoli anche a dare un contributo più generale allo sviluppo della cultura delle comunità locali sul Turismo.
16.01.2024 - Pomeriggio - Incontro con i docenti sullo sviluppo del programma
L'incontro con i docenti è avvenuto il pomeriggio del giorno 16,dopo che la mattina c'era stato il workshop a cui aveva partecipato Enzo Salera, il sindaco di Cassino. L'incontro è servito per condividere con i docenti ancora una volta le finalità del programma e l'andamento dell'apprendimento del gruppo dei 32 studenti che stavano nei gruppi. I docenti che sono stati invitati dal Dirigente scolastico alla riunione con il prof. Renato Di Gregoio accompagnavano spesso le proprie classi ai workshop per il tempo destinato alla propria ora di lezione e quindi vedevano sempre un pezzo del percorso formativo. La riunione è servita per rivedere tutto il processo per intero e approfondire la conoscenza della metodologia della Formazione-Interventoo che veniva applicata.
Alcuni docenti residenti nei Comuni del territorio hanno utilizzato questa informazioni per chiedere a se stessi e al prof. Di Gregorio notizie sull'adesione del proprio Comune alle DMO che si erano costituite al fine di agire eventualmente nei confronti della propria Amministrazione comunale per una maggiore collaborazione con il progetto di promozione turistica dell'area.
22.01.2024 Workshop 5
30.01.2024 Locandina per la presentazione dei 4 progetti
Dimensione: 2,49 MB
Dimensione: 6,25 MB
Dimensione: 2,75 MB
Dimensione: 7,35 MB
30.01.2024 Presentazione Progetti
Dimensione: 495,10 KB
Il progetto è stato presentato al Premio Basile dell'Associazione Italiana Formatori (AIF) e ha ottenuto il riconoscimento dell'Eccellenza. Il premio viene ritirato a Genova il 17 di Maggio 2024
Video elaborato per la partecipazione al Premio Filippo Basile
16 e 17 Maggio 2024 Premio Basile AIF al progetto -a Genova XX Congresso AIF PA e XXII Premio AIFBasile
Il progetto ha ricevuto il premio dell'Eccellenza da parte dell'Associazione Italiana Formatori (AIF). In occasione del XX Congresso nazionale di AIF della Pubblica Amministrazione e del XXII Congresso intitolato a Filippo Basile, che si sono tenuti entrambi a Genova il 16 e il 17 maggio 2024 a Genova, il coordinatore nazionale AIF ha consegnato la pergamena con il riconoscimento al prof. Marcello Bianchi, dirigente scolastico dell'Istituto. Egli è stato accompagnato dal dott. Renato Di Gregorio per il suo doppio ruolo, quello di Destination Manager della DMO Terra dei Cammini ETS e quello di metodologo di Formazione Intervento.
La consegna è avvenuta al termine della seconda giornata del Congresso. Nel pomeriggio del primo giorno (il 16.05) si sono organizzati dei "Laboratori" di riflessione su alcuni temi riguardanti la formazione nella P.A. , Noi siamo stati nel gruppo "Reti" dando un contributo per identificare i 5 requisiti fondamentali per il loro funzionamento
La mattina del secondo giorno sono intervenuti diversi ospiti istituzionali a testimonianza dell'interesse nei riguardi della Formazione, tra cui il Presidente AIF, il sindaco di Genova e il Ministro della Pubblica Amministrazione e il sindaco di Genova, Marco Bucci.
Nel pomeriggio dello stesso giorno sono stati consegnati i premi chiamando i vincitori a rappresentare in sintesi il proprio progetto.
Noi abbiamo sottolineato l'originalità e la trasferibilità dell'esperienza che è stat finalizzata a rendere gli studenti dell'Istituto consapevoli del patrimonio territoriale detenuto e sufficientemente motivati per promuovere un cambiamento culturale nei rigaurdi del Turismo da parte delle Comunità locali di appartenenza.
4.06.2024 - condivisione del premio con gli studenti, i docenti e i referenti delle DMO
All’incontro del giorno 4 giugno nell’aula magna dell’Istituto sono state invitate le altre Scuole superiori del Territorio. Alcune hanno già intrapreso un percorso identico (il liceo Artistico e il liceo Classico di Cassino); altre cominceranno all’apertura del prossimo anno scolastico.
All’incontro ha partecipato il presidente della DMO Terra dei Cammini ETS, il dott. Alfonso Testa, che si è intrattenuto con gli studenti che hanno partecipato al festeggiamento collettivo. Ha partecipato anche il dott. Pino Valente, in rappresentanza della DMO Lazio in Sud che è stato anche uno dei relatori all’interno del programma formativo realizzato.
Un plauso particolare è andato alla prof.ssa Maria Iannone che, per il ruolo di referente dell’Orientamento che detiene all’interno dell’Istituto e per l’esperienza anche politica che detiene, ha favorito lo sviluppo dell’iniziativa.
Il prof. Marcello Bianchi ha anche voluto sottolineare la possibilità che una formazione dello stesso tipo possa essere presa a riferimento dall’Istituto che presiede per preparare la figura professionale “dell’Ergonomo del Territorio”. Questa è una figura che, a febbraio di quest’anno l’UNI, l’Ente di Certificazione Italiano ha pubblicato, anche sulla scorta dei suggerimenti che sono venuti dagli Ergonomi italiani.
La Fiera Internazionale dell’Ergonomia dei Cammini che si conta di realizzare il 25 e il 26 di ottobre nel Cassinate, consentirà anche di confrontare le iniziative formative che si vanno facendo al riguardo, sia da parte delle Scuole Superiori che dalle Università.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie