19 Aprile 2024

2_ DMO Terra dei Cammini ETS

La DMO Terra dei Cammini ETS è un'Associazione composta da Comuni, Scuole ed Enti privati che per Statuto hanno l'obiettivo di promuovere il Turismo sul territorio che va dal comune di Castrocielo al comune di San Vittore del Lazio.
Come è nata?
La Regione ha emesso un bando con il quale assegnava un cofinanziamento a quelle aggregazioni pubblico-private che si fossero impegnate a costituire un'Associazione (DMO) per promuovere il turismo in un determinato territorio dentro o a cavallo degli AMBITI che il piano regionale del Turismo aveva definito in un periodo di 18 mesi.
La Segreteria dei Comuni della provincia di Frosinone SER.A.F. (Impresa Insieme S.r.l.) ha proposto questa opportunità ai Comuni che ne fanno parte. Il Comune di Piedimonte San Germano ha accettato di svolgere il ruolo di Comune proponente. La Segreteria ha formulato il progetto raccogliendo intorno ad esso un certo numero di Comuni, imprese, associazioni e scuole. Il progetto è stato presentato ed è stato inserito in una graduatoria di progetti finanziabili. L'approvazione del finanziamento è avvenuto nel corso del 2023. Sulla scorta della comunicazione ufficiale ricevuta dal Comune proponente è stato avviato il processo per la costituzione dell'Associazione che ha preso il nome di DMO Terra dei Cammini. Nel corso di questo processo la Segreteria SERAF ha raccolto l'adesione di altri soggetti che si sono aggiunti ai primi. Alcune associazioni comprese nel progetto sono invece usciti. La nuova compagine ha sottoscritto lo Statuto e l'Atto Costitutivo dell'Associazione e ha chiesto la certificazione di Ente del Terzo Settore. Ricevuta l'approvazione l'Associazione si è quindi chiamata "DMO Terra dei Cammini ETS". Fatto tutto ciò essa ha avuto l'approvazione da parte della Regione a partire per i 18 mesi di tempo a disposizione per realizzare quanto indicato nel progetto approvato.
Il progetto è riportato in questo sito. Gli attrattori su cui si concentrerà l'azione dell'Associazione sono: la Memoria della Seconda guerra mondiale combattuta sulla Linea Gustav, il patrimonio archeologico diffuso sul territorio e raccolto nei diversi musei presenti e i Cammini che attraversano il territorio ( Francigena, Via di San Benedetto, ecc. ). La metodologia che verrà usata è quella della Formazione-Intervento che punta su una larga partecipazione degli attori locali.

Dopo la realizzazione del Progetto, la DMO così costituita potrà continuare a svolgere il ruolo per cui è stata costituita facendo leva su risorse proprie o quelle che è capace di raccogliere dalle diverse fondi di erogazione di finanziamenti pubblici
Dimensione: 585,61 KB
LA Brochure riporta il contenuto del progetto presentato al bando emesso dalla Regione Lazio, approvato e cofinanziato per il valore di 150 mila Euro che la DMO ha cofinanziato per 37.500,00 €. A queste somme vi sono da aggiungere altri 15.000,00 € versati dai soci della DMO per costituire il capitale sociale della DMO.
Dimensione: 367,77 KB
La Brochure riporta le informazioni sulla configurazione della struttura dell'Associazione DMO Terra dei Cammini ETS.
Questa DMO deve realizzare in 18 mesi il Progetto Terra dei Cammini usando la somma complessivamente di 187.000,00 € .
Essa poi potrà decidere di continuare a svolgere il ruolo di promozione turistica dei luoghi che circoscrive la somma dei Comuni aderenti, oppure sciogliersi.
Siccome tutti i Comuni aderenti alla DMO appartengono pure all'Associazione dei Comuni SERAF, la DMO può contare sulla collaborazione dell'intera Associazione SERAF e SERAF può contare sull'azione di promozione turistica che la DMO può fare contando anche sul contributo degli altri partner della DMO (imprese, associazioni, scuole, ecc).
Dimensione: 851,36 KB
Questa brochure è stata preparata e usata alla BMTA dove la DMO è stata presente per rappresentare l'attrattività turistica e culturale del patrimonio del proprio territorio in riferimento ad uno dei tre cluster previsti dal Progetto, quello ARCHEOLOGICO.
Dimensione: 311,07 KB
Nella nota c'è una sintesi del Progetto. Essa è stata utilizzata nel periodo che va dall'approvavione del finanziamento regionale alla fase di costituzione della DMO per coinvolgere altri partner nella sottoscrizione degli atti costitutivi della DMO. .
Dimensione: 698,24 KB
Dimensione: 781,21 KB
Dimensione: 364,87 KB
La nota è stata inviata dal DM all'indirizzo "destinazionituristiche.laziocrea@legalmail.it" e a "manuela.famiglietti@laziocrea.it". Essa formalizza la conclusione delle attività finalizzate alla piena costituzione della DMO, comprensiva dell'accettazione, da parte del Ministero, di iscrizione della DMO nel RUNTS. All'interno della nota c'è pure la richiesta volta a Lazio Crea di formalizzare l'approvazione conclusiva del progetto e della struttura e il cofinanziamento di 150.000,00 € . A ricevimento della conseguente delibera regionale parte il timing del progetto che va concluso entro 18 mesi da questa data.
Dimensione: 6,20 MB
La nota di accettazione dà anche il là all'avvio del progetto, il kick off da cui si avvia il conteggio dei 18 mesi concessi dalla Regione Lazio.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie